VIAGGIARE IN UN QUADRO

14b1e37e3a9306a57e0fa6aabc1798e1Grazie a un’applicazione creata dal Museo Dalì di St. Petersburg, Florida, ora è possibile visitare a 360 gradi il quadro di Salvador Dalì dal titolo Reminiscenza archeologica dell’Angelus di Millet del 1935, omaggio al celebre Angelus di Jean-François Millet, una tela che raffigura due contadini in preghiera all’alba. Nel quadro di Dalì diventano due gigantesche statue che si stagliano in un deserto. La rotazione crea la possibilità di trasformare il quadro in una specie di film di Lynch. Il progetto si chiama Dreams of Dalì.

Un’operazione che sarebbe certo piaciuta all’artista spagnolo che, dopo aver collaborato con Luis Buñuel, non aveva disdegnato di trasformare i suoi disegni surreali in disegni animati di Disney, con un cortometraggio mai portato a termine che doveva chiamarsi Destino.

L'Angelus di J.F. Millais

L’Angelus di J.F. Millais

 

Reminiscenza archeologica dell’Angelus di Millet di S. Dalì

Reminiscenza archeologica dell’Angelus di Millet di S. Dalì

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi