Articoli

,

COME UN'ECLISSI SOLARE - Intervista a David Valentini

Un'intervista a David Valentini, brillante autore di "Come un'eclissi solare". Un giovane ricercatore emigrato a Londra torna a Roma per le vacanze di Natale: vuole solo rivedere i genitori, la sorella, i nipoti. Ma nello stesso bar dove sta gustando una cioccolata calda siede Alberto, l’unica persona in grado di sconvolgergli l’esistenza. Una giacca, un paio di mocassini, un portachiavi, e il passato sepolto con fatica riemerge dalle profondità della memoria. Quanto a lungo si può evitare di fare i conti con la propria coscienza?
,

LO SCRIGNO DEL MALE: NOIA MOZZAFIATO

Un Dan Brown pasticcione, un apprendista stregone che si è attorcigliato negli stessi tortuosi grovigli con cui voleva ammaliarci. Sette giorni, sette chiavi, sette prove…sette sbadigli. Una sola possibilità di salvare il mondo: chiudere il libro e abbandonarlo al suo destino.

L'INCREDIBILE LIBRO DEL POLIZIOTTO CHE SCRIVEVA SULLO SMARTPHONE di Tommaso Lastrucci

Romain Puertolas, L'incredibile viaggio del fachiro che rimase chiuso in un armadio Ikea La prima parola che mi viene in mente per definire questo libro è “originale”. Già leggendo il titolo e guardando la copertina suscita subito curiosità…
,

LE ULTIME DICIOTTO ORE DI GESÙ di CORRADO AUGIAS

Troppo poco nutrito di indagine storica per essere un saggio, troppo incolori e poco interessanti le sequenze narrative per essere un romanzo godibile. Sembra un libro poco riuscito anche nei limiti divulgativi che si proponeva.
,

PANICO DI HELEN MCCLOY

Oltre alle qualità innegabili di giallista, la McCloy ha una raffinatezza di scrittura e una densità letteraria non facile da rinvenire nei libri di intrattenimento.
,

L'INCUBO MUTO

Un distinto glottologo si trova catapultato per caso in un paese di cui ignora completamente la lingua senza poterne uscire. L’idea è eccellente, ma il trattamento tematico è alquanto debole per una scarsa cura dei particolari. Peccato che una storia così interessante sia stata sviluppata in maniera troppo generica, lasciandola affondare in una convenzionalità che sa di pallida allegoria.
,

BLISTER SPEED REVIEWS 05- Marlene in the Sky

Due nerd adolescenti hanno la possibilità di ottenere dei superpoteri per soddisfare sette desideri, ma non riescono che a combinare guai, moltiplicando i problemi che vorrebbero risolvere. Parabola dallo stile senza pretese ma utile a far riaprire gli occhi sulla realtà, dopo una sbornia di escapismo new weird-fanta-slipstream per ragazzi.
,

BLISTER SPEED REVIEWS: recensioni in pillole

Ubik è tutto e il contrario di tutto. Gli scontri finali si susseguono, il protagonista ne tocca, poi vince, poi si accorge di avere pochi minuti di vita, allora chiede a una ragazza bellissima di uscire e allora tutto torna. Davvero, succede così. Proprio quando c’è un finale soddisfacente, Dick deve colpire con il suo twist ending! Il lettore non deve avere soluzioni! Quasi impossibile capirci qualcosa, ma dare ciascuno la propria interpretazione è una gioia incontenibile.
, , ,

Moonlight Shadow, Kitchen, Moshi Moshi di Banana Yoshimoto

Ovvero: l’Armageddon dell’esposizione, ma con tanta panna e una buona dose di antropologia. Kitchen Alla giovane Mikage muore la nonna. Viveva da sola con lei da tanto tempo ed era la sua unica parente rimasta.…
,

Libri Review 7 - Comunque Vada non Importa, di Eleonora C. Caruso (2002)

Comunque Vada non Importa, di Eleonora C. Caruso (2002)       La recensione di oggi sarà un po’ diversa. This ain’t even my final form yet. Darla ha 22 anni…
,

Libri Review #6 - Nessun Dove di Neil Gaiman (1996)

Davide ancora ci regala il suo punto di vista su un interessante libro. E quindi...   Nessun Dove, di Neil Gaiman (1996)   Richard Mayhew (qualcosa come Riccardo Messe-di-maggio, sì,…
,

Libri Review #5 - Marlene in the Sky, di Gianluca Morozzi (2013)

Marlene in the Sky, di Gianluca Morozzi (2013) Da grandi poteri derivano grandi responsabilità. (Scommetto che questa non l’avete mai sentita.) Marlene e Miki sono due studenti delle superiori…
,

Libri Review #4 - Elianto, di Stefano Benni (1996)

Per la quarta domenica di fila Davide Toccafondi recensisce per noi: Elianto, di Stefano Benni (1996) Tempi duri per la nazione di Tristalia. Si avvicinano gli annuali Giochi dell’Indipendenza, dove le numerose contee si sfidano in…
,

Libri Review #3 – Saga dei Dresden Files, di Jim Butcher (2000-in corso)

Terzo appuntamento settimanale con i pensieri di Davide Toccafondi, che oggi non ci recensisce un libro, ma ben 15! Infatti ci presenta una saga che si protrae da quindici anni, sviscerando solo i 3/4 della sua totalità. Quindi basta prefazioni…