,

RACCONTI CHE CONTANO: DINDALE’ DI ARMANDO VERTORANO

dindale_vertorano_400Armando Vertorano Dindalé. Conti di poco conto, eBook, collana In evidenza, Narrativa – Pesci Rossi (casa editrice goWare), Romanzo-Racconti

Dindalé è una sorta di parola magica che svela l’inconsistenza falsi problemi, una formula affettuosamente ironica, l’abracadabra che fa apparire paradossali gli intrichi in cui gli uomini si cacciano.

I protagonisti di queste storie, convinti di non avere vie d’uscita, sono all’inconsapevole ricerca di un dindalé. Tutti noi avremo forse bisogno di un bel dindalé. Dove trovarlo? In questa raccolta di racconti, dove scoprirete che si può restare per sempre bambini semplicemente smettendo di lavarsi; che la tosse può diventare un’arte; che la vita di uno scrittore può essere letta come un romanzo; che si può visitare Lisbona senza vederla affatto; che un bonazzo può uscire con una bruttarella che lavora nello stesso suo palazzo.

Nota sull’autore: Armando Vertorano, classe 1980, di professione inventore di domande. Proprio così. È uno di quelli che si scervellano per trasformare ogni argomento dello scibile in domande destinate ai concorrenti dei quiz televisivi. Quanti erano i re di Roma? Qual è il grattacielo più alto del mondo? Ecc. Bello no?

Dicono di lui sui social:

“Profondo…a tratti ironico, Armando Vertorano entra nelle vite di tutti i giorni di uomini e donne comuni, tra i tic della quotidianità, negli aspetti idiosincratici di adulti e bambini, nelle sfaccettate relazioni umane. E lo fa filtrando ogni cosa attraverso la lente di una verità a volte dura, a tratti spietata. (Elsa su Alcolibri anonimi)

“[…] apprezzo molto i lavori di alto artigianato, quelli in cui si vedono l’impegno e l’amore serviti per crearli. Dindalé è una raccolta di racconti di questo tipo” (Davide Piccirillo su Finzioni Magazine)

“Dindalé è una raccolta di racconti fresca, autentica, sfiziosa, che non ti chiede niente…dei piccoli gioielli da libreria.” (Agata Sapienza – Asterischi.it)

“piccole perle con finali inaspettati” (Angela su Zebuk)

 

Link Store

Amazon | Apple iBookstore | Bookrepublic | Feedbooks | Giunti al PuntoGoogle Play | Hoepli.it | IBS.it | InMondadori | Kobo Books |LaFeltrinelli.it | Libreria Rizzoli | Libreria Universitaria | Media World |Omnia Buk | TIMreading | Ultima Books

Buona lettura

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi