,

PIXXXEL di Jean Yves Lemoigne

Pixxxel_Photo02

 

Oggi vi presentiamo il fotografo professionista Jean Yves Lemoigne e il suo particolare progetto Pixxxel. In questi scatti vengono rappresentate donne completamente o parzialmente nude, in pose e atteggiamenti provocanti. Fin qua niente di strano, ma come avrete notato subito c’è un nettissimo contrasto tra l’ambiente in alta risoluzione e le modelle ricoperte da pixel (stile Minecraft, ndr).

Le foto, così ritoccate, lasciano molto all’immaginazione ma se non potete resistere dall’ammirare le ragazze senza il velo di pixel allora trovate le immagini con l’effetto contrario in fondo all’articolo (V.M. 18, ndr). Le immagini senza questa particolarità artistica risultano molto banali rispetto alla curiosità che suscitavano con una manciata di pixel.

Quando il sesso era misterioso aveva un certo fascino che ora non ha più. I nostri antenati amavano donne che portavano sei paia di mutande e destavano passioni che oggi non suscitano più.” (Montale)

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi