, , ,

I MALI PIÚ GRANDI di Gabriele Tretola

I mali più grandi1

In un’epoca dove l’uomo è saturo di cultura, la ricerca scientifica fa da padrona. E mentre manipoli di scienziati si concentrano sul debellare ogni sorta di malattia, sovvenzionati da Stati che prima creano il morbo e dopo ne ricercano la cura, pressati dalle industrie, un uomo esplora un campo dove nessuno aveva mai osato avventurarsi. Ma è solo. Solitario. Alla sua morte, difficilmente definibile naturale, ogni suo studio viene abbandonato e i suoi appunti dispersi. Cercava rimedio ai due mali che hanno sempre afflitto l’umanità e sempre l’affliggeranno. Forse solo chi ne è vittima sarà interessato a cercare una cura. Una cura contro il giudizio degli altri e le convenzioni sociali.

Autore Articolo: Gabriele Tretola

1 commento
  1. Edoardo
    Edoardo dice:

    A volte il giudizio degli altri sembra più importante del proprio ma il pensiero che nel mondoi vivono più di 7 miliardi di persone ed ognuno di loro può avere un'opinione diversa su di te, c'è da impazzire e quindi il consiglio è di pensare sempre con la propria testa e credere in se stessi, perchè tu sei il massimo esperto al mondo di te stesso.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi