,

CRISALIDE di Beatrice Orsini

001
Foto di Leonardo Sagnotti
Crisalide

Come crisalide lenta si schiude,
giungerà il momento in cui svelta
dovrò sciogliere il nodo
che lega stretti i pensieri,
perché fuggano con ali di farfalla
verso orizzonti lontani e lasciar cadere
i petali dei ricordi lungo spirali di spine,
finché non svaniscano al suolo dell’oblio.

Non esistiamo che fuori dalla sabbia del tempo,
in stanze senza finestre né pareti
dove gli specchi non hanno riflessi,
viviamo solo di ingannevoli illusioni
ed effimeri castelli celesti
che abitano lo spazio dei nostri sogni,
come un’ultima e nuova occasione
in cui inciampare in passi altrui.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi