COMMONWEALTH: PAKISTAN di G. Buccolieri

Finalmente sono arrivato alla terza tappa di questo fantastico tour nei paesi membri del Commonwealth. Mi trovo in un paese dell’Asia e più precisamente in Pakistan. Qui la mia visita si dividerà tra le due città più importanti di questo paese: Islamabad, la capitale, e Karachi, la città più popolosa del Pakistan (e perfino la seconda città del mondo per popolazione, seconda solo a Shanghai!)

Immagine correlata

Il Pakistan, dopo essersi unito al Commonwealth, si separò da questa organizzazione nel 1972 in segno di protesta contro l’indipendenza del Bangladesh (Pakistan Orientale), per poi rientrarci nuovamente nel 1989.

Eccomi arrivato all’aeroporto internazionale di Islamabad. Durante il viaggio avevo pensato al significato del nome della città e subito lo avevo collegato alla religione musulmana e dopo alcune ricerche ho costatato di aver indovinato l’etimologia di questa parola. Infatti Islamabad deriva da Islam (la religione islamica) più bad, che in persiano vuol dire città o centro abitato. È stato un viaggio lungo e spossante, quindi prima di poter fare qualunque cosa ho bisogno di riposarmi, infatti pernotterò in un vicino B&B.

Un nuovo giorno è iniziato e quindi senza perdere troppo tempo mi sono preparato, e dopo aver ringraziato i proprietari dell’albergo per la loro ospitalità, mi sono recato sulle colline Shakarparian, dove è situato il Monumento Nazionale, così chiamato perché simboleggia l’unità nazionale. Si tratta di una struttura a forma di petali di fiore che si inarca quasi a formare una cupola che rimane per metà aperta e sotto questa costruzione c’è una piattaforma simboleggiante una stella a cinque punte.

Risultati immagini per monumento nazionale pakistan

Se tutto ciò non bastasse il monumento è situato su una terrazza da cui puoi apprezzare la bellezza della capitale pakistana. Un’altra particolarità è che questa infrastruttura vista dall’alto appare come una stella (al centro) e una falce di luna (formato dalle pareti che formano i petali), queste rappresentano la stella e la mezzaluna sulla bandiera Pakistana. All’interno dei petali sono disegnati i contorni dei simboli di Islamabad ma anche del Pakistan in generale. Infine, prima di dirigermi verso una nuova attrazione da visitare, ho deciso di fare un salto nel vicino museo nazionale dove ho potuto apprezzare la storia e i simboli di questo interessante paese.

Il successivo monumento che visiterò è la Moschea Faysal, che  è stata costruita nel 1986, nella città pakistana di Islamabad. È una delle dieci moschee più grandi al mondo. È all’avanguardia e per  il popolo pakistano rappresenta un punto di evoluzione. È stata voluta e finanziata dal defunto re Fayṣal e nei suoi giardini è stato sepolto il dittatore militare pakistano Muhammad Zia-ul-Haq.

.

Risultati immagini per Moschea Faysal

Qui finisce la mia visita alla capitale pakistana e adesso mi dirigo verso la grande e popolosa Karachi.  Questa città fu annessa all’India britannica fino a che vi nacque Mohammad Ali Jinnah, il futuro fondatore del Pakistan. Tuttora è la capitale economica del Paese. Arrivato in città mi sono subito diretto verso il Mohatta Palace Museum, un museo dedicato alle arti del Pakistan.

Risultati immagini per Mohatta Palace Museum

Precedentemente il museo era il soggiorno estivo di un ricco uomo d’affari indù Marwari. È stato costruito seguendo la tradizione dei palazzi di pietra nel Rajasthan, usando cioè pietra rosa di Jodhpur in combinazione con la pietra gialla locale di Gizri. Per questo motivo il palazzo segna una presenza distintiva nell’ambiente circostante. Mi ha affascinato molto questo palazzo perché al suo interno ho potuto respirare l’aria dell’Oriente, proprio come ci immaginiamo noi europei quando guardiamo dei magnifici film orientali.

Poi prima di concludere il mio viaggio ho deciso di andare sulla Clifton Beach, una spiaggia che si affaccia sul mar Arabico e che mi ha attirato per la possibilità di poter godere di una lunga passeggiata con cammelli o cavalli. Anche se devo dire che la pulizia lasciava un po’ a desiderare, comunque rimane un luogo molto bello e rilassante.

Risultati immagini per Clifton Beach karachi

Aspettando la prossima tappa mi godo una bella serata sulla spiaggia degustando piatti tipici del luogo…

Risultati immagini per Clifton Beach karachi

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi