,

LIBRI INTROVABILI RITROVATI: "L'ADULTERA" di LAUDOMIA BONANNI

Il romanzo mette a fuoco impietosamente i processi psicologici innescati in una donna dalla lontananza forzata del marito, prigioniero di guerra. Un percorso di degradazione intima, di smarrimento, di rovelli della coscienza che accompagnano questa squallida Madame Bovary nostrana verso il suo amaro adulterio. Un libro di successo, quando uscì nel 1964: presto dimenticato e ora ritrovato.