,

METROPOLI E IPPOPOTAMI: LE SCULTURE PIU' BIZZARRE

Imprevedibili sculture che sembrano spuntare da sotto terra, colossi che sovrastano la folla urbana con la loro mole scala X-Large. Da Melbourne a Singapore, da New York ad Amsterdam, dalla Lituania al Guatemala, la più recente parola d'ordine dell'arredo urbano è "stupire divertendo" con statue bislacche.
, , ,

EXPO 2015: LA MACCHINA MITOLOGICA di Giuliano Spagnul

L'Expo celebra una specie di ritorno al futuro. Un futuro che in realtà è una costruzione mitologica con cui il potere imbriglia la verità, asservendola ai suoi scopi di controllo per riprodurre gli stessi schemi del dominio. C'è una possibilità di resistenza e di libertà all'interno delle concrete relazioni umane?
,

ONE WAY: LA STRADA DEL CORAGGIO di Guido Magnani

  ONE WAY. Non sto parlando dell'inizio della celebre canzone dei Blondie, ma del motto gridato al cielo dai 30.000 scout riunitisi questa estate nel Parco di Pisa San Rossore, per la tanto attesa Route Nazionale Agesci. Il motto…